Piemonte - Ural Sidecar Club

Vai ai contenuti

Menu principale:

Piemonte

I luoghi di culto
Questa è la sezione dedicata ai luoghi di culto. Vi starete domandando cosa intendiamo per luoghi di culto, non è vero? Ebbene i luoghi di culto per un uralista sono quei siti che ci ricordano ardentemente che la moto è una scusa e che poi,in fin dei conti, la cosa più bella, dopo aver divorato la nostra bella dose di chilometri in sella alle nostre “frecce a tre ruote”, non è altro che mettere le gambe sotto al tavolo e rendere onore a Bacco e a Lucullo. Detto in parole povere, dal momento che quando si va in giro non è sempre facile trovare dei posti dove si mangia bene, abbiamo pensato che potrebbe essere utile indicare i ristoranti, trattorie, taverne e trani dove valga la pena di effettuare una sosta per la manutenzione del pilota e del suo passeggero (nel mio caso la moto consuma meno del conducente). Io, con grande sacrificio, mi sono dovuto sottoporre, completamente contro la mia volontà, ad alcuni test culinari dove il mio povero stomachino è stato impegnato dalle specialità regionali più disparate. CHE SOFFERENZA!!! Meno male che mi davano anche del vino per mandarle giù!Se qualcuno ha qualche posto da segnalare, ben venga, sappia però che potrà incorrere nelle iredell’URALISTA DALLO STOMACO VUOTO nel caso in cui il luogo di culto non sarà tale ma luogo di penitenza (posto in cui si mangia poco, male e si spende molto).

ANTICA TRATTORIA HOTEL “VENARIA REALE” da Matteo - Via Cristoforo Colombo 18 NARZOLE (CN) tel. 0173 77291 Chiusura settimanale Lunedì –
Le strade per raggiungere Narzole sono diverse sia che si provenga da ASTI ALBA o da BRA CHERASCO c’è solo l’imbarazzo della scelta o della provenienza.
Giunti a Narzole in pieno centro si trova questo locale già scoperto anni fa e tappa obbligata di raduni o gite in zona. Ci mettiamo a tavola e gustiamo le specialità di Matteo si comincia con più di venti qualità di antipasti caldi e freddi, con gli immancabili grissini fatti a mano, passiamo ai primi agnolotti al brasato, taierin (tagliatelle fini fatte in casa) con diverse qualità di condimento, risotto con fonduta e spolverata di tartufo (per chi piace) ed altre specialità di paste o riso. Per i secondi oltre al famoso carrello del bollito misto Piemontese (testina ,lingua,gallina,manzo e cotechino) arrosti di selvaggina o brasati con polenta, funghi e tartufi, i vari contorni sia cotti che crudi. Avete lasciato un posticino nello stomaco perché non si possono assaggiare i dolci quali,crostate,bunet, panna cotta, pesche con amaretto e tante altre specialità. Finiamo il nostro pranzo (o cena) con un buon caffè ed un sorso di grappa di Barolo. Per i vini che accompagnano un così importante menù i vini della zona come il Dolcetto sia di Alba o di Dogliani i Barbera il Nebbiolo ed altri ancora un discorso a parte merita il Barolo più caro. Il costo di un pranzo o cena comprese le bevande (Barolo escluso) si spendono 20 euro circa a persona se poi ci si volesse fermare per la notte Matteo dispone di diverse camere con tutti i confort di un albergo ***spendendo con prima colazione 40 euro a camera. Le moto sono ricoverate al coperto in un garage chiuso.
Provato dal Presidente Omar e Giusy, Giuseppe e Rosalba e lo scrivente Maurizio nel 2011
N.B. Per aver diritto a tale trattamento dovete essere motociclisti e dire che vi manda l’URAL SIDECAR CLUB
______________________________________________________________________________

S. BOVO – Loc. San Bovo – via Pianella 16 nei pressi di Cossano Belbo (CN). Tel. 014188328 e-mail: info@agriturismosanbovo.com - http://agriturismosanbovo.com/ Un cascinale recentemente ristrutturato con cinque camere doppie a disposizione immerso in quei vigneti che a novembre brillano di colori eccezionalmente suggestivi. Le camere sono confortevoli e ben arredate, mentre al ristorante si possono gustare i piatti tipici della cucina piemontese serviti con simpatia e potendo scegliere su una buona varietà di vini regionali. Il menù degustazione, si potrebbe anche tradurre in “Grande abbuffata”, comprende tre antipasti, due primi, due secondi e tris di dolci annaffiati da Dolcetto e Moscato, costa €30,00 a testa. Mentre il pernottamento in camera doppia è €60,00 con prima colazione (con una colazione così si salta il pranzo di sicuro).
Segnalato da Omar nel 2008
______________________________________________________________


 
Torna ai contenuti | Torna al menu